Il nespolino, il liquore digestivo a base di nespole - itOstuni

itOstuni

CUCINA OSTUNESE TRADIZIONI

Il nespolino, il liquore digestivo a base di nespole

Nespolino Ricetta

La Puglia oltre a deliziose prelibatezze vi offre dei liquori tutti da assaporare. Questi ultimi sono serviti dopo una bella serata in compagnia degli amici. Oppure sono ideali per accompagnare i dolci a fine pasto. Difatti molti di essi hanno un effetto digestivo come quello offerto dal famoso liquore alle nespole. Molti lo utilizzano anche per correggere il caffè o per la preparazione di una torta.

Le nespole e i loro benefici per la salute

Le nespole sono un frutto molto diffuso in Puglia. Infatti crescono nelle zone in cui il clima è particolarmente soleggiato e caldo. Sono un frutto tipicamente primaverile e un po’ sottovalutato, quasi dimenticato. Difatti molti ignorano i suoi effetti benefici per la salute del nostro organismo.

Nespolo

Sono ricche di vitamine, sali minerali e soprattutto antiossidanti come i flavonoidi. Grazie a queste sostanze nutritive prevengono alcune forme tumorali come il melanoma e il tumore al colon. Aiutano a disintossicare l’intestino dalle scorie e dalle tossine. Nonostante abbiano un sapore dolce sono un alleato per chi soffre di diabete sia di tipo 1 che di tipo 2. Inoltre sono le protagoniste di molte diete dimagranti perché sono ipocaloriche. Donano un immediato senso di sazietà. Sono persino delle alleate di bellezza perché in grado di curare l’acne. Infine, mantengono la pelle giovane ed elastica.

La ricetta del Nespolino fatto in casa

Per preparare il nespolino la primavera è la stagione ideale. Difatti in questo periodo dell’anno si trovano le nespole più mature e dolci. Si raccomanda di prepararlo nei mesi di Maggio e Giugno.

Ecco la lista degli ingredienti necessari per preparare in casa questo liquore digestivo:

  • dodici nespole fresche
  • dodici noccioli di nespola pestati
  • 600 grammi di zucchero
  • un litro di alcool ad uso alimentare a 90 gradi

La sua preparazione è molto semplice. Innanzitutto bisogna occuparsi di lavare bene le nespole. Una volta asciugate bisogna privarle dei noccioli. Questi ultimi devono essere pestati. Difatti diventeranno una poltiglia. Nespole e noccioli pestati sono versati in un recipiente a chiusura ermetica. Ad essi si aggiunge l’alcol. Infine, mescolando questi ingredienti otterrete un composto. Lo dovrete lasciare a macerare per due giorni di seguito.

Nespole

Solo dopo aver fatto trascorrere i due giorni farete bollire 4 bicchieri di acqua con lo zucchero. Una volta mescolata bene questa preparazione va fatta raffreddare. Diventerà uno sciroppo che miscelerete all’interno del recipiente con le nespole, i noccioli e l’alcol. Il recipiente va un’altra volta chiuso per essere agitato e lasciato riposare per altri due giorni. La fase conclusiva è quella del filtraggio del liquore e dell’imbottigliamento in una bottiglia sterilizzata. Pertanto trascorsa una settimana si consiglia di filtrare di nuovo per evitare eventuali depositi sul fondo. A questo punto il Nespolino è pronto. Tuttavia, per gustarlo, dovrete aspettare due mesi.

Il nespolino, il liquore digestivo a base di nespole ultima modifica: 2021-06-25T09:00:00+02:00 da Mariangela Cutrone

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x