La Barba di San Giuseppe, un primo piatto per il papà - itOstuni

itOstuni

CUCINA TRADIZIONALE FESTE E SAGRE

La Barba di San Giuseppe, un primo piatto per il papà

Piatto Festa Papà

Il 19 Marzo si festeggia in tutta Italia la Festa del Papà. Difatti questa è una giornata tributo alla figura genitoriale maschile. Questa festività è nata all’inizio del secolo scorso come è successo per la Festa della Mamma.

La festa del papà nel mondo

Molti non sanno però che per commemorare la figura paterna non tutti gli Stati del mondo lo fanno nella stessa data. Ad esempio in Francia, Regno Unito e Stati Uniti, il papà viene celebrato nella terza domenica di Giugno. Invece  nei nordici come Svezia, Finlandia e Danimarca, questa festa ricorre la seconda domenica di Novembre. Pertanto anche il significato di essa assume connotazioni diverse in base al contesto culturale di riferimento.

Festa Del Papa
Pixabay

L’Italia essendo caratterizzata da una forte tradizione cristiana festeggia la figura paterna il giorno della Festa di San Giuseppe. Difatti quest’ultimo non è altro che il padre putativo di Gesù. Nel corso dei secoli San Giuseppe impersonifica il “padre per eccellenza“. Difatti decantate sono le sue qualità e doti come la bontà, il saper essere laborioso, comprensivo e capace di crescere il Figlio di Dio. Sino al 1977 questa ricorrenza faceva parte del calendario delle festività civili.

Festa Del Papa

Che cos’è la Barba di San Giuseppe

La Festa del Papà viene festeggiata con tante tradizioni culinarie. Al Sud molto diffuse sono le famigerate zeppole di San Giuseppe. Ma ora vi parliamo di una tradizione tipica pugliese chiamata la Barba di San Giuseppe. Non è altro che un primo piatto delizioso preparato con ingredienti semplici e derivanti dalla tradizione contadina. Difatti è una ricetta povera ma molto gustosa che unisce intorno alla tavola tutta la famiglia per commemorare la figura paterna. Il formato della pasta della ricetta originale (le mafaldine), ricorda molto la barba di un uomo.

La ricetta pugliese per il papà

Per preparare questo primo piatto bastano pochi e semplici ingredienti:

  • 400 gr di mafaldine o tripoline
  • 500 gr di polpa di pomodoro
  • cipolla
  • pan grattato
  • 2 acciughe sottolio
Mafaldine

Prima di tutto occorre preparare il sugo tritando i pelati nel passaverdure. Basta mettere in una pentola la cipolla con l’olio per soffriggerla. Di seguito aggiungere al soffritto la polpa di pomodoro. Dunque, basta cuocere il sugo per circa 15 minuti e condire con il sale. A metà cottura aggiungete le acciughe dopo averle sbriciolate.

Il cuore della ricetta

Nel frattempo cucinate la pasta in abbondante acqua salata. In una padella versate un filo di olio a cui aggiungere le acciughe. Quando la pasta è cotta aggiungetela al sugo di pomodoro e mantecatela. A questo punto fatela saltare in padella. Se risultasse troppo asciutta aggiungete l’acqua di cottura e un filo di olio di oliva. Alla fine conditela col pan grattato precedentemente messo tostare a fiamma bassa.

La Barba di San Giuseppe, un primo piatto per il papà ultima modifica: 2021-03-19T09:00:00+01:00 da Mariangela Cutrone

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x