La staycation: come andare in vacanza senza partire - itOstuni

itOstuni

CONSIGLI UTILI DOVE ALLOGGIARE

La staycation: come andare in vacanza senza partire

Relax

Tanta è la voglia di concedersi una mini-vacanza o staycation in questo periodo. Il lockdown è infatti caratterizzato da stress e diffusi disturbi del sonno. Queste sono le cosiddette “sensazioni da pandemia”. Esse minacciano il nostro benessere psico-fisico. Pertanto le cause sono legate alla routine quotidiana e alla condizione casalinga. Infatti a quest’ultima si fa tanta fatica ad abituarsi.

Lo stress ai tempi di Pandemia

Lo conferma uno studio sullo stress degli italiani ai tempi della pandemia condotto dall’Istituto Piepoli. Infatti i risultati segnalano che l’indice di disagio psicologico è di 62 su 100. Oltre il 40% delle persone infatti evidenzia un livello di stress tra 80 e 100. Inoltre a questo studio si aggiunge quello condotto dallo Studio di Fisioterapia e Psicoterapia Bioequilibrium di Roma che ha effettuato un’indagine approfondita sui disturbi del sonno. Lo studio in questione si basa su un questionario somministrato a 843 persone di età compresa tra i 16 e i 67 anni. Dai risultati del sondaggio è emerso che il 75% ha difficoltà a rilassarsi e il 63% dorme meno di sette ore a notte.  

L’importanza di una staycation

Una staycation è una minivacanza a km 0 e può rappresentare un aiuto per alleviare i livelli di stress leggeri. Ed è proprio sull’importanza di prendersi del tempo per sé che nasce questa idea da parte della DayBreakHotels (www.daybreakhotels.com). Quest’ ultima è una start up che conta oggi 2500 hotel in tutta Italia e 5000 nel mondo. Difatti è attiva anche nelle città di Brindisi, Cellino San marco, San Vito dei Normanni.  Mesagne, Cisternino.

L’idea innovativa

Negli hotel che hanno aderito al progetto di questa start up è possibile usufruire di stanze e servizi al giorno. Una esperienza di questo tipo permette di godere di un momento di “viaggio apparente”.  Ciò rappresenta un respiro di normalità nel pieno rispetto di tutte le norme igienico-sanitarie vigenti.

Vacanza Rilassante

È questo anche un modo per aiutare un settore in ginocchio come quello alberghiero. Oltre al servizio di staycation, DayBreakHotels offre un servizio business ai liberi professionisti e alle aziende. Infatti è possibile prenotare stanze e servizi per uso smart working

Consigli per contrastare lo stress da pandemia

Oltre a una vacanza a km O lo Studio Bioequilibrium fornisce dei preziosi consigli di benessere psico-fisico. Innanzitutto occorre mantenere una routine fissa del sonno e della veglia. Solo così il nostro orologio biologico si abituerà allenando il nostro corpo a capire quando è il momento di rilassarsi e quando ci si deve attivare.  

Staycation, momenti di relax

Inoltre in questo periodo delicato è di vitale importanza seguire un’alimentazione sana e corretta. Pertanto si consiglia di consumare cibi leggeri almeno 2-3 ore prima di coricarsi. Solo così è possibile agevolare un sonno ristoratore. A questo si aggiunge l’importanza di ritagliarsi dei momenti per sé durante la giornata. Ciò serve non solo per dormire in serenità ma anche per coccolarsi un po’. Lo si può fare con un buon libro o un bel bagno caldo. 

La staycation: come andare in vacanza senza partire ultima modifica: 2021-04-23T09:00:00+02:00 da Mariangela Cutrone

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x