Piero Manzo, l’ambasciatore dell’Arte della Pizza si racconta - itOstuni

itOstuni

CIBO INTERVISTE

Piero Manzo, l’ambasciatore dell’Arte della Pizza si racconta

Eccellenza Piero Manzo

Piero Manzo è un istruttore pizzaiolo di fama internazionale, originario di San Donaci, in provincia di Brindisi. Difatti si riconferma ambasciatore dell’Arte della Pizza in giro per il mondo nel corso di quest’anno. Ha cominciato a svolgere la sua professione durante l’adolescenza nel territorio del suo amato Salento. “All’età di circa quindici anni ho cominciato come aiuto pizzaiolo in un pub di un paesino della provincia di Brindisi. Sono sempre stato un grande appassionato del mondo della pizza. Questo lavoro impegnativo mi ha dato la possibilità di crescere tanto professionalmente e umanamente”: ci racconta con tanto entusiasmo e orgoglio.

Una carriera da pizzaiolo ricca di soddisfazioni

Nel corso degli anni ha ottenuto tanti riconoscimenti a livello internazionale come la vittoria al Guinness World Records. A questa competizione che si è svolta all’Expo di Milano nel 2015 ha vinto con la pizza più lunga del mondo.

Una pizza con basilico

La sua professione gli permette di mettersi costantemente in gioco per sperimentare sempre nuovi ingredienti e farciture. “Questa professione ti regala tante soddisfazioni che ti fanno stare bene e ti motivano nel corso della tua carriera. Mi piace trasmettere costantemente il mio amore e il mio impegno nei confronti di questa professione. Alla base di questa professione c’è la conoscenza delle farine, la scelta e selezione di ingredienti di qualità. Quindi non si finisce mai di ricercare e imparare in questo settore”. E’ quanto dichiara con entusiasmo Piero Manzo. Preparare una pizza richiede tanto impegno, professionalità e tanta creatività. Pertanto non si smette mai di aggiornarsi, formarsi.

La scelta dell’insegnamento sulla pizza per aspiranti pizzaioli

Molti sono i consigli che Piero Manzo dispensa ai giovani che vogliono affermarsi nel suo settore. Ecco perché ha deciso di intraprendere la strada dell’insegnamento. Egli è motivato a diffondere e trasmettere il suo amore per la pizza ai suoi allievi. “Da docente di corsi per pizzaioli in Egitto e nella Svizzera italiana posso confermare che la pizza è molto amata all’estero. È ormai diventata un piatto importante al quale non si può rinunciare. Oggi anche all’estero si presta tanta attenzione alla selezione delle nuove farine e alla farcitura. Infatti quest’ultima è apprezzata se creativa. Inoltre noi pizzaioli siamo molto richiesti nel settore della ristorazione all’estero proprio per diffondere questo prodotto che rappresenta l’eccellente Made in Italy nel mondo”. E’ ciò che ci racconta il noto istruttore pizzaiolo.

Attestato di nomina di ambasciatore a Piero Manzo

Il suo curriculum da insegnante pizzaiolo è vasto. Infatti vanta diverse esperienze maturate all’estero. Dalla sua esperienza c’è molto da imparare. “Chi vuole intraprendere questa carriera si deve impegnare costantemente per acquisire professionalità. I risultati, i premi, le gratificazioni arriveranno col tempo. C’è molta richiesta di lavoro in questo settore che non conosce crisi. Pertanto mai smettere di aggiornarsi e di metterci amore e passione in quello che si fa”. E’ il suo consiglio agli aspiranti pizzaioli. Nonostante la sua brillante carriera, Piero Manzo è rimasto una persona umile. Lui è molto legato al territorio salentino. Tra i suoi progetti futuri infatti vi è quello di voler aprire un locale con i suoi figli. In esso diffonderà il suo grande amore per la pizza e il cibo di qualità.

Piero Manzo, l’ambasciatore dell’Arte della Pizza si racconta ultima modifica: 2021-07-07T15:13:35+02:00 da Mariangela Cutrone

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Julieta B. Mollo

Che buona la pizza!!

To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x